spaziatore
logo ombudsman spaziatore

logo regione marche logo assemblea legislativa delle marche

oggi è Martedì 20 Febbraio 2018  
 
  separatore  Torna all'home page  separatore  Chi è  separatore  Contatti  separatore  In evidenza  separatore  Best Practice  separatore  Rassegna stampa  separatore  Sondaggi/Indagini  separatore  Feed Web RSS  separatore  Pagina facebook Ombudsman  separatore    
spaziatoreSei qui: Garante per l'infanzia e l'adolescenza »  in evidenza    spaziatorespaziatore
linea_blulinea_blulinea_blulinea_blu
spaziatore
| Indice notizie |
| Indice notizie Garante per l'infanzia e l'adolescenza |
| Indietro |

spaziatoreLogo Garante per l'infanzia e l'adolescenzaspaziatore PERCORSI SCOLASTICI E RAGAZZI PORTATORI DI HANDICAP GRAVE

PERCORSI SCOLASTICI E RAGAZZI PORTATORI DI HANDICAP GRAVE

Ragazzi portatori di handicap grave che non riescono ad usufruire del pieno sostegno necessario per rendere concreto il loro inserimento nella società, a partire dalla presenza alle lezioni scolastiche. Un problema di estrema rilevanza che è stato chiamato ad affrontare il Garante dei diritti, Andrea Nobili, in relazione al caso di un adolescente marchigiano con difficoltà motorie e respiratorie, per le quali  si è resa necessaria la  tracheostomia.  A causa di questa situazione, il ragazzo  si vede precluso il  futuro percorso scolastico.
 In una lettera inviata alle autorità competenti viene fatto esplicito riferimento  alle disposizioni previste dalle  leggi nazionali di settore, a quanto recepito con propri atti dalla regione Marche ed alle esperienze positive messe in atto in altri territori italiani. In primo luogo, i Lea (livelli essenziali di assistenza)  delineati dal  decreto del 2001 e la  “legge – quadro” del 1992 per l’assistenza, l’integrazione sociale ed i diritti delle persone diversamente abili. “Questa stessa legge – sottolinea Nobili -  stabilisce che l’integrazione scolastica si realizza anche attraverso la programmazione coordinata con i servizi sanitari, socio – assistenziali, culturali, ricreativi, sportivi e con altre attività sul territorio gestite da enti pubblici o privati”. Il Consiglio Superiore della Sanità si è espresso favorevolmente riguardo all'addestramento di chi assiste in maniera continuativa un paziente tracheostomizzato  e successivamente, attraverso l’accordo Stato, Regioni e Province autonome è stato stabilito che gli interventi necessari possono essere eseguiti, oltre che dai familiari, anche da altri soggetti. Nel 2011 la Regione Marche ha deliberato di recepire l’accordo e di darne attuazione.
Nobili ritiene che una buona pratica sia quella  di attivare un percorso di addestramento ad hoc in capo agli operatori,  alleviando la famiglia dell'incombenza di dover intervenire, durante le lezioni per sopperire all'assenza del personale sanitario.

A.Is.

(21/07/2016)


separatore
spaziatore spaziatore
separatore
spaziatore Funzioni e competenze spaziatore
separatore
spaziatore Relazioni spaziatore
spaziatore Documenti spaziatore
spaziatore Bandi spaziatore
separatore
spaziatore Richiesta di intervento spaziatore
spaziatore Segnala discriminazione spaziatore
separatore
spaziatore Orari e Recapiti spaziatore
separatore
spaziatore Modulistica e InfoUtili spaziatore
separatore
spaziatore Normativa spaziatore
separatore
spaziatore Link utili spaziatore
spaziatore Video spaziatore
separatore
spaziatore Staff spaziatore
spaziatore Amministrazione trasparente spaziatore
spaziatore Carta dei servizi spaziatore
separatore

spaziatore spaziatore spaziatore
spaziatore

Ombudsman regionale delle Marche • Piazza Cavour 23 - 60121 Ancona • tel 071.2298483 fax 071.2298264


spaziatore spaziatore
spaziatore