spaziatore
logo ombudsman spaziatore

logo regione marche logo assemblea legislativa delle marche

oggi è Sabato 23 Settembre 2017  
 
  separatore  Torna all'home page  separatore  Chi è  separatore  Contatti  separatore  In evidenza  separatore  Best Practice  separatore  Rassegna stampa  separatore  Sondaggi/Indagini  separatore  Feed Web RSS  separatore  Pagina facebook Ombudsman  separatore    
spaziatoreSei qui: Cittadini stranieri immigrati »  in evidenza    spaziatorespaziatore
linea_blulinea_blulinea_blulinea_blu
spaziatore
| Indice notizie |
| Indice notizie Cittadini stranieri immigrati |
| Indietro |

spaziatoreLogo Cittadini stranieri immigratispaziatore PROTEZIONE ED INTEGRAZIONE PER I MINORI STRANIERI NON ACCOMPAGNATI, IN ARRIVO ANCHE I TUTORI VOLONTARI

La situazione illustrata dal Garante dei diritti nel corso di un incontro a Palazzo delle Marche, presente il Presidente del Consiglio, Antonio Mastrovincenzo. In base ai dati del report elaborato dal Ministero del lavoro e delle politiche sociali sono duecento i msna presenti attualmente sul territorio regionale. “Governing Board” della Macroregione per il prossimo mese di ottobre

Arrivano i tutori volontari anche per i minori stranieri non accompagnati, che saranno ospitati nelle comunità di accoglienza delle Marche. La nuova legge nazionale di settore demanda al Tribunale dei minori la tenuta di un apposito elenco, predisposto dal Garante per l’infanzia, a cui sono affidate la selezione e la successiva formazione. L’avviso pubblico attivato nelle scorse settimane - con sottoscrizione del protocollo d’intesa tra la stessa Autorità di garanzia ed il Presidente del Tribunale dei minori delle Marche, Vincenzo Capezza - ha già prodotto significativi risultati, così come anticipato da Andrea Nobili nel corso di un incontro a Palazzo delle Marche, organizzato anche per fare il punto della situazione in relazione alla specificità dei minori stranieri sul territorio regionale.

LE RISPOSTE ALL’AVVISO PUBBLICO

“Ad oggi – sottolinea il Garante – abbiamo ricevuto oltre cinquanta richieste di partecipazione, a testimonianza della capacità del nostro territorio di esprimere sensibilità e solidarietà. La legge che garantisce la protezione e l’accoglienza dei minori non accompagnati è motivo d’orgoglio per l’Italia, primo Paese in Europa a dotarsi di un sistema organico che considera i bambini prima di tutto bambini, a prescindere dal loro status di migrati o rifugiati”. Secondo Nobili assicurare una tutela compiuta vuol dire anche “impegnarsi per contrastare i possibili abusi e l’utilizzo distorto del sistema di protezione, soprattutto da parte di organizzazioni malavitose”.
Per il Presidente del Consiglio, Antonio Mastrovincenzo, quella dei msna è una situazione che va monitorata con estrema attenzione: “Attraverso la nuova legge vanno a riempirsi diverse lacune normative che si sono create nel corso del tempo; vengono affrontate le problematiche legate ai diritti dei minori; si pongono le basi per contrastare atteggiamenti, sempre più frequenti, di xenofobia e razzismo. Va dato atto al Garante delle Marche di essersi mosso con solerzia nell’applicazione, per quanto di sua competenza, delle disposizioni legislative”.
Nel complesso il tutore dovrà svolgere il compito di rappresentanza legale; perseguire il riconoscimento dei diritti del minore senza alcuna discriminazione; vigilare sui percorsi di educazione ed integrazione, sulle condizioni di accoglienza, sicurezza e protezione; amministrare l’eventuale patrimonio. Le domande per entrare a far parte dell’elenco vanno presentate entro il prossimo 11 settembre, mentre i corsi di formazione saranno avviati dal 29 settembre e si protrarranno fino al 14 ottobre.

IL PROFILO DEL MINORE STRANIERO

Ma qual è il “profilo” del minore straniero non accompagnato presente nelle Marche? In base ai dati contenuti nel report della Direzioni generale dell’immigrazione del Ministero del lavoro e delle politiche sociali relativo alla data del 30 aprile, su un totale di 200 ragazzi la percentuale più elevata (68%) riguarda la fascia di età dei 17 anni, mentre in ordine alla presenza territoriale, il primato (42,5%) spetta alla provincia di Pesaro, seguita da quelle di Ancona (29%), Macerata (13%), Ascoli Piceno (11,5%), Fermo (4%). Le nazioni di provenienza sono soprattutto Albania (21%), Senegal (14%), Gambia (12%), Bangladesh (10,5%).
Oltre alle problematiche legate alla tutela, il Garante ritiene che sia fondamentale intervenire “nella non facile attuazione di politiche che garantiscano l’effettiva integrazione dei giovani stranieri, ricordando che molti di loro hanno un vissuto particolarmente sofferto e sono prossimi al conseguimento della maggiore età. Sono queste le sfide della contemporaneità, sulle basi delle quali si misura il livello di civiltà di un Paese”.

“GOVERNING BOARD” DELLA MACROREGIONE

Il tema dei minori stranieri non accompagnati e del rafforzamento dei sistemi di loro tutela, sarà una dei momenti di riflessione che dovrebbe concretizzarsi nel mese di ottobre, in occasione del prossimo "Governing Board", l’organismo che sovrintende alla realizzazione della Strategia della Macroregione adriatico ionica (Eusair). “La Macroregione - evidenzia Nobili - rappresenta una disegno integrato, costruito allo scopo di affrontare sfide comuni. E’ in tale ottica che si intende realizzare il coinvolgimento di tutti gli Ombudsman dell’area, al fine di promuovere un meeting utile a focalizzare l’attenzione sulla tematica dei msna, con particolare riferimento alle normative europee e alle normative degli otto Stati aderenti alla Strategia”.

A.Is.

(27/07/2017)


separatore
spaziatore spaziatore
separatore
spaziatore Funzioni e competenze spaziatore
separatore
spaziatore Relazioni spaziatore
spaziatore Documenti spaziatore
spaziatore Bandi spaziatore
separatore
spaziatore Richiesta di intervento spaziatore
spaziatore Segnala discriminazione spaziatore
separatore
spaziatore Orari e Recapiti spaziatore
separatore
spaziatore Modulistica e InfoUtili spaziatore
separatore
spaziatore Normativa spaziatore
separatore
spaziatore Link utili spaziatore
spaziatore Video spaziatore
separatore
spaziatore Staff spaziatore
spaziatore Amministrazione trasparente spaziatore
spaziatore Carta dei servizi spaziatore
separatore

spaziatore spaziatore spaziatore
spaziatore

Ombudsman regionale delle Marche • Piazza Cavour 23 - 60121 Ancona • tel 071.2298483 fax 071.2298264


spaziatore spaziatore
spaziatore