spaziatore
logo ombudsman spaziatore

logo regione marche logo assemblea legislativa delle marche

oggi è Lunedì 25 Settembre 2017  
 
  separatore  Torna all'home page  separatore  Chi è  separatore  Contatti  separatore  In evidenza  separatore  Best Practice  separatore  Rassegna stampa  separatore  Sondaggi/Indagini  separatore  Feed Web RSS  separatore  Pagina facebook Ombudsman  separatore    
spaziatoreSei qui: Garante dei diritti dei detenuti »  in evidenza    spaziatorespaziatore
linea_blulinea_blulinea_blulinea_blu
spaziatore
| Indice notizie |
| Indice notizie Garante dei diritti dei detenuti |
| Indietro |

spaziatoreLogo Garante dei diritti dei detenutispaziatore SOVRAFFOLLAMENTO A MONTACUTO, NOBILI: “LA SITUAZIONE SI STA AGGRAVANDO. SIGNIFICATIVE LE CARENZE DI ORGANICO DELLA POLIZIA PENITENZIARIA”

img

A meno di un mese dall'ultimo sopralluogo, il Garante dei diritti torna nell'istituto penitenziario anconetano. Preoccupazione per l'aumento della popolazione detentiva registrato nel corso di agosto. Dopo gli ultimi arrivi di questi giorni, il carcere ospita circa 300 detenuti rispetto alla capienza regolamentare di 256. 
 
A meno di un mese dall'ultimo sopralluogo, il Garante dei diritti, Andrea Nobili, torna nell'istituto penitenziario di Montacuto. Al centro dell'attenzione le problematiche legate al sovraffollamento del carcere, che a fronte di una capienza regolamentare di 256 detenuti, a fine luglio ne ospitava 266, mentre oggi, dopo i trasferimenti degli ultimi giorni, accoglie circa 300 persone, tra cui moltissimi extracomunitari. 
 
“La situazione di sovraffollamento delle celle detentive - sottolinea Nobili - si sta sensibilmente aggravando a causa dei continui trasferimenti da altri istituti penitenziari, con il rischio che non vengano rispettati i parametri di vivibilità riconosciuti dalla Corte Europea per i Diritti dell'Uomo. Alle problematiche legate al sovraffollamento si aggiungono quelle relative alla presenza di detenuti con problemi di tossicodipendenza e patologie psichiatriche”.  E ancora: “Tali problematiche sono amplificate dalla significativa carenza di organico della polizia penitenziaria, decisamente al di sotto di quanto previsto dalle indicazioni ministeriali”.
 
Alla fine di luglio il Garante dei diritti aveva inviato al Dipartimento e al Provveditorato dell'amministrazione penitenziaria presso il Ministero della Giustizia un'informativa sulle criticità che si stavano registrando a Montacuto chiedendo l'attivazione di interventi per il loro superamento. Nobili ha nuovamente scritto agli uffici ministeriali il 23 agosto  per evidenziare l'aggravamento della situazione.  Il timore del Garante è quello “di una relativa consapevolezza della situazione da parte del Provveditorato regionale dell'Amministrazione penitenziaria, accorpato recentemente  all'ambito dell'Emilia Romagna, con un provveditore che si trova a svolgere anche la funzione di reggente per le aree del Veneto, del Friuli Venezia Giulia e del Trentino Alto Adige”.
 
c.c.

(25/08/2017)


separatore
spaziatore spaziatore
separatore
spaziatore Funzioni e competenze spaziatore
separatore
spaziatore Relazioni spaziatore
spaziatore Documenti spaziatore
spaziatore Bandi spaziatore
separatore
spaziatore Richiesta di intervento spaziatore
spaziatore Segnala discriminazione spaziatore
separatore
spaziatore Orari e Recapiti spaziatore
separatore
spaziatore Modulistica e InfoUtili spaziatore
separatore
spaziatore Normativa spaziatore
separatore
spaziatore Link utili spaziatore
spaziatore Video spaziatore
separatore
spaziatore Staff spaziatore
spaziatore Amministrazione trasparente spaziatore
spaziatore Carta dei servizi spaziatore
separatore

spaziatore spaziatore spaziatore
spaziatore

Ombudsman regionale delle Marche • Piazza Cavour 23 - 60121 Ancona • tel 071.2298483 fax 071.2298264


spaziatore spaziatore
spaziatore